• image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image

Sulmona

L’Associazione temporanea d’imprese, di cui Edilfrair Costruzioni Generali è parte, è aggiudicataria della progettazione esecutiva, della costruzione e della manutenzione ventennale della nuova struttura dell’Ospedale Civile dell’Annunziata di Sulmona, opera realizzata in partenariato pubblico-privato, del valore di circa 17.000.000 di euro. Il nuovo edificio, previsto su 4 piani per una superficie di 5.000 mq., e realizzato in acciaio e vetro, ospiterà il Nuovo Pronto Soccorso, la Cardiologia, l’UTIC, alcuni reparti di degenza medica e chirurgica oltre alla Radiologia, alla Farmacia e ad alcuni servizi di supporto logistico, per un totale di circa 130 posti letto. Organizzato in due lotti funzionali, collegati fra loro e all’ospedale esistente a mezzo di un passaggio orizzontale su tutti i piani in adiacenza alla struttura preesistente, lo stabile sarà del tutto indipendente a livello statico. Lo stabile poggia su 160 isolatori sismici “a pendolo”, installati al piano interrato, che rendono la struttura a prova di sisma. Un nosocomio all’avanguardia, che consente di aumentare il livello di sicurezza dell’opera a partire dal cantiere, nel quale i rumori, le polveri e le interferenze con le attività dell’ospedale esistente sono state gestite e ridotte al minimo.

  • Committente: ASL n.1  –  Avezzano-Sulmona-L’Aquila
  • Luogo: Sulmona (AQ)
  • Importo: € 6.000.000,00 (quota Edilfrair)
  • Anno: 2015 – in corso di ultimazione